La tessera | Txartela

Phango

Le cose che possiedi alla fine ti possiedono / cerchi te stesso e il riflesso del tuo alter-ego / mo che perdi ogni fratello se lotti contro il tuo essere (vai!) / combatti per trovare te stesso tra mille tessere. / rovescio la medaglia, deraglio, ho perso coscienza / se la speranza ci uccide, rispondi: qual’è l’essenza / di credere nel destino, legarsi a un altro respiro / convinciti d’esse il primo ma resti al tuo primo giro (e sia!) / quello che stanno cercando noi l’abbiamo già trovato / credo che pure quest’anno parlo e non mi so’ spiegato / la notte porta consiglio, si, ma chi è saggio dentro / a chi vede col terzo occhio partendo giù dal cemento ehò / il mio nome è nessuno perché nessuno può / cercare di me stesso un lato che a me stesso è oscuro (mai!) / trovi la porta giusta, si, se ne butti giù tante / resterà il nome di un tizio sulle nostre mutande / resta solo il rumore per chi è solo stasera / firmo un pezzo d’autore nella terra straniera / in testa ho un punto fisso, lo fisso e non mi spavento / se guardi a lungo l’abisso, l’abisso ti guarda dentro

Dauzkazun gauzak zure jabe dira

zure bila zu zabiltza, alter egoaren isla

anai guztiak galduko zure izaeraren kontra eginik

zure burua aurkitu nahi mila karnet ttanttaz blai

Txanponari buelta, errailetatik at, galdu dut kordea

esperantzak akatzen bagaitu, esan: zer da mamia ordea?

patuan sinestea, beste harnas bati heltzea

lehenengoa pentsa zarela ta lehen biran gelditzea

bilatzen ari direna aurkitu dugu jada

aurten ere asko hitz egin ta ezer ez argitu, bada

gauak aholkua dakar, bai, baina zuhurra denari soilik

hiru begiz begiratzen duenari, porlan azpitik

Inor ez izena dut inork ezin baitu

niri iluna zaidan alde bat nigandik aurkitu

bidezko atea aurkitu ahal duzu, beste hainbaten txikiziotan

tipo baten izena josirik gure galtzontzilotan

zarata besterik ez da gaueko bakardadean

testu bat sinatzen dut atzerriko lurrean

Iltze bat dut buruan, barruan ez nau beldurtzen

begira luze leizea, leizeak zu begiratzen

Inor ez izena dut inork ezin baitu

niri iluna zaidan alde bat nigandik aurkitu

bidezko atea aurkitu ahal duzu, beste hainbaten txikiziotan

tipo baten izena josirik gure galtzontzilotan

zarata besterik ez da gaueko bakardadean

testu bat sinatzen dut atzerriko lurrean

Iltze bat dut buruan, barruan ez nau beldurtzen

begira luze leizea…

DIZIONARIO | HIZTEGIA

Dauzkazun: che hai

gauzak: le cose

zure jabe dira: sono i tuoi padroni (Zure: tuo/e. Jabe: proprietario, padrone. Dira: sono)

zure bila zu zabiltza: tu cerchi te stesso (Zure: tuo, di te. Bila: in cerca. Zu: tu. Zabiltza: stai)

alter egoaren: dell’alter ego

isla: riflesso

anai: fratelli

guztiak: tutti

galduko: perderai

zure izaeraren kontra eginik: andando contro il tuo essere (Zure: tuo Izaera: essere, personalità. Kontra: contro) Eginik: facendo.

zure burua: te stesso (Zure: tuo/a Burua: testa)

aurkitu: trovare

nahi: vuoi

mila: 1.000

karnet ttanttaz blai: bagnato da gocce di tessere (Karnet – Txartela: tessera. Ttantta: goccia. Blai: bagnato)

Txanponari: alla medaglia, alla moneta (Txanpon: moneta)

buelta: rovescio

errailetatik at: deraglio (Errail: binari. At: fuori)

galdu dut: ho perso (Galdu: perdere)

kordea: la coscienza

esperantzak: la speranza

akatzen bagaitu: se ci uccide (Akatu: uccidere. Bagaitu: se lui a noi)

esan: dire. Di. Dimmi

zer da: che è

mamia: l’essenza, la sostanza

ordea: invece.

patuan: nel destino

sinestea: credere

beste: altro

harnas bati: a un respiro

heltzea: legarsi, aggrapparsi

lehenengoa: il primo

pentsa: pensare

zarela: che sei

ta: e

lehen biran: al primo giro (Lehen: primo. Bira: giro)

gelditzea: fermarsi

bilatzen ari direna: quello che stanno cercando (Bilatu: cercare)

aurkitu dugu: l’abbiamo trovato (Aurkitu: trovare)

jada: già

aurten: quest’anno

ere: anche

asko hitz egin: parlare molto (Asko: molto. Hitz egin: parlare)

ta: e

ezer ez: niente

argitu: chiarire, spiegare

bada: quindi

gauak: la notte

aholkua: consiglio

dakar: porta

bai:

baina: ma

zuhurra: saggio

denari: a chi è

soilik: soltanto

hiru: 3

begiz: con occhi

begiratzen duenari: a chi vede, a chi guarda

porlan azpitik: da sotto il cemento (Porlan: cemento. Azpitik: da sotto)

Inor ez: nessuno

izena dut: mi chiamo

inork ezin baitu: perché nessuno può (Inork: qualcuno. Inork ez: nessuno. Ezin baitu: perché non può)

niri: a me

iluna: oscuro

zaidan: che mi è

alde bat: un lato

nigandik: da me

aurkitu: trovare

bidezko: giusta

atea: porta

aurkitu: trovare

ahal duzu: puoi

beste hainbaten txikiziotan: nella distruzione di tante altre (Beste: altre. Hainbat: tante Txikizio: distruzione)

tipo: tizio

baten: di uno

izena: nome

josirik: cucito

gure galtzontzilotan: nelle nostre mutande (Gure: nostro/e. Galtzontzilo: mutande)

zarata: rumore

besterik ez da: null’altro che

gaueko: della notte

bakardadean: nella solitudine

testu: testo

bat: 1

sinatzen dut: firmo

atzerriko lurrean: in terra straniera (Atzerri: terra straniera. Lur: terra)

Iltze: chiodo

bat: un

dut: ho

buruan: in testa

barruan: dentro

ez nau: non mi (Ez: no. Nau: quello a me)

beldurtzen: spaventa

begira: guarda

luze: a lungo, lungo

leizea: l’abisso

leizeak: l’abisso

zu: tu

begiratzen: ti guarda (Begiratu: guardare)

Inor ez izena dut: il mio nome è nessuno

inork ezin baitu: perché nessuno può

niri iluna zaidan alde bat nigandik aurkitu: trovare in me un lato che a me è oscuro

bidezko atea aurkitu ahal duzu: puoi trovare la porta giusta

beste hainbaten txikiziotan: in tante altre distruzioni

tipo baten izena josirik gure galtzontzilotan: il nome di un tizio cucito sulle nostre mutande

zarata besterik ez da gaueko bakardadean: c’è solo rumore nella solitudine della notte

testu bat sinatzen dut atzerriko lurrean: firmo un pezzo in terra straniera

Iltze bat dut buruan: ho un chiodo in testa

barruan ez nau beldurtzen: dentro non mi spaventa

begira luze leizea: guarda a lungo l’abisso…

leizeak zu begiratzen: l’abisso ti guarda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...